Meccatronico delle autoriparazioni

corso-meccatronico-torino

La legge 224/2012 ha modificato la L. 122/92 che regolava le attività di autoriparazione individuando tre categorie:

  1. MECCATRONICA
  2. CARROZZERIA
  3. GOMMISTA

Scompare la precedente distinzione tra elettrauto e meccanico, ma viene introdotto il concetto che ognuna delle tre categorie avrà un “Responsabile tecnico” che potrà essere autorizzato in base ad alcuni requisiti e alla formazione specifica.

Il Tecnico meccatronico delle autoriparazioni è in grado di gestire il cliente, fare manutenzione sulle componenti elettriche e meccaniche, diagnosticare i guasti elettromeccanici, ripararli.

Il Consorzio si è attrezzato tra i primi per offrire alle proprie aziende tre servizi:

  • la pre-analisi dei requisiti aziendali e personali per capire se sono sufficienti all’abilitazione della categoria MECCATRONICA e dell’iscrizione presso la C.C.I.A.A. competente;
  • l’accompagnamento amministrativo per espletare le formalità necessarie e l’eventuale integrazione dei documenti per la pratica di riconoscimento come Meccatronico presso la C.C.I.A.A;
  • la formazione del Meccatronico secondo gli standard nazionali e regionali che prevedono corsi da 500 ore, 100 ore, 50 ore o 40 ore a seconda dei casi risultanti; al momento gli unici autorizzati sono quelli da 40 ore.

Richiedi Informazioni

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Consorzio CAA © 2019 | Tutti i diritti riservati
C.F. / P.IVA: 06772090012 - Sede Legale C.so Palestro 7, 10122 Torino - Sede Operativa C.so Svizzera 165, 10149 Torino - Tel 0117509064
Privacy